Corso di Posturologia ECM per Medici ed Odontoiatri

CLICCA PER SCRIVERCI

OPPURE TELEFONA ALLO 0418876323

Il Corso di Posturologia 2017 di Postural Equipe Academy è stato progettato guardando al futuro della Posturologia.

La storia della posturologia europea, infatti, mostra come per molti anni si sia lavorato sulla base di una “diagnostica empirica” operata da figure professionali non abilitate alla diagnosi, che si esprimevano in merito, mediante l’uso di di manovre poco obiettive e poco riproducibili. La conseguente terapia è stata spesso frammentaria, improvvisata, limitata ad alcuni settori corporei e non sempre verificata con metodo scientifico.

Il Corso di Posturologia, proprio in quest’ottica, è rivolto a medici ed odontoiatri (ed agli operatori professionali a loro collegati) che desiderino acquisire competenze in Posturologia attraverso un approccio basato sulle evidenze (EBP- Evidence Base Posturology).

Il valore di questa didattica globale basata sulle evidenze è dimostrata dall’interesse delle università che stanno integrando le nostre metodiche.

Questa esperienza eredita i protocolli formativi di SPRINTIT che prevedono:

Programma in sintesi

A chi si rivolge

Per accedere al corso è necessario essere in possesso dei titoli riconosciuti dal Ministero della Salute, che svolgono attività di prevenzione, diagnosi, assistenza, cura e riabilitazione:

MEDICINA E CHIRURGIA
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA

lauree specialistiche

CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA

Argomenti trattati nel Corso di Posturologia ed. 2017

Venerdì 12 maggio 2017 – PIEDE

– La visita posturale tipica, esempio pratico con paziente in classe. – Introduzione di base alla posturologia – Postura e cognitivo/Engramma e schema motorio – Tensigrità, plasticità, evolutività – Trasversalità della posturologia: chi sono i professionisti – Uomo frattale e sistema multisegmentario – blocchi vettoriali – Movimento elicoidale e spirale – bipodalismo – sbilamciamento – scoliosimetro – piano sagittale, frontale, dall’alto – Evoluzione alla stazione Ortostatica – Verticalità e Cranio – Verticalità Piede e Bacino – Bibliografia: perché all’inizio e non alla fine? – la statica è morte – l’oscillazione è vita = le frequenze – neurofisiologia sensoriale – neurofisiologia motoria – controllo motorio – relazione percezione azione – Circuito cibernetico – Sistema non lineare – Modello Relazionale – Recettore piede anatomia – Neurofisiologia piede e caviglia – Biomeccanica – Anca – Ginocchio – Podoscopio – Podobaroscopio – Nordic walking – Esercizi propriocettivi in palestra – – instabilità -propriocezione – neurofisiologia – Esercizi di esame podometrico – solette – Riflessi miotattici plantari – posizionamento stimoli 1 – plantari – calzature – – Gamba corta – Scoliosi – Correzione Questionario di autovalutazione – sviluppo psico motorio bambino – dimostrazione effetti solette – Baropodometria – Podoscopio Laser – Stabilometria – dimostrazione dei riflessi in stabilometria – ortesi – agonismo – Memoria e Congnitività – disturbi di lettura – apprendimento – prassia – attenzione – neuroni della lettura – le strategie di lettura – rieducazione della costellazione del dis,disturbi di socialità – disturbi di reazione – si usano farmaci? –

Sabato 13 maggio 2017 – OCCHIO

– recettore oculare anatomia – visione – oculomotricità – neurofisiologia – dall’occhio alla scissura calcarina – dall’occhio ai nuclei della base, al cervelletto – recettore oculare patologia – ispezione e ordine somministrazione test – Lang – con e senza occhiali – Test di convergenza lontano/vicino/1 cm – Titmus – TNO – Cover Test – Maddox – Occhio dominante – prismi (e stabilometria) – occhiali (e stabilometria) – Saturazione cenestesia e liberazione dei riflessi oculomotori – inseguimenti agonistici singoli e di squadra – Condividere informazioni digitali nel lavoro di Equipe – Stabilometria e Visione – Quando si inizia? Prima occhi e piedi? Asse visuo-podalico – equilibrio statico e dinamico – visione periferica – acuità – lenti a contatto – laboratorio – occhi mano – occhi piede – occhi lingua – occhi denti a – Colliri – Campi magnetici – Stereotrainer DM1 – Parametri Stabilometrici – Interpretazione – Normalità stabilometria – Protocollo – Protocollo di visita – Verticale soggettiva e posturale – Punti di repere clinici – punti di repere – Rotazioni e compensi – Correlazioni – Prove di stabilometria dinamica – Patologia o fitness ? – Sistema integrato: Psiche/ Struttura / Metabolismo – Correzione Questionario di autovalutazione – Kinesio taping – Integratori alimentari

Venerdì 6 Ottobre – BOCCA POSTURALE

– Equilibrio e gravità – Sistema multiarticolato – Core stability – Pendolo invertito – Sistema cibernetico e sistema complesso – Malocclusione e adattamento disfunzionale – Uprighting dell’evoluzione – Verticalizzazione e cerebralizzazione – Modificazioni testa e piede – Adattamento della mandibola alla crescita facciale – Modificazione della base cranica – Memoria posturale della pianta dei piedi – Fuso neuromuscolare e recettori cutanei – La catena sensomotoria – Postura orientativa e adattattiva – Uomo frattale – Controllo equilibrio – Sistema vestibolare e senso della verticale antigravitaria – Sistema visivo e controllo visuoposturale – Strategia di controllo equilibrio – Sensorialità del movimento – Stabilità del campo visivo – Dinamica del passo – Schemi crociati di masticazione e di deambulazione – Movimento alternanza e ritmo – Controllo posizione della testa – Meccanismo nervoso segmentario – Meccanismo nervoso eterosegmentario – Meccanismo nervoso soprasegmentario

Sabato 7 Ottobre – BOCCA POSTURALE

-Il sistema trigeminale -I riflessi trigeminali -Il sistema trigemino-cervicale -Bruxismo _Stress management -Sensibilizzazione centrale e periferica -Teoria polivagale -Meridiani fasciali -Tessuto connettivo -Relazione cranio cervico mandibolare -Occlusione e pedana stabilometrica -ATM – condilografia – teleradiografia -Test di deafferentazione ( rulli salivari ) del recettore occlusale -Visita posturale a coppie -Casi pratici – progressione clinica di ricalibrazione

Venerdì 17 Novembre 2017 – BOCCA E FUNZIONE

-L’organo masticatorio -Sistema cibernetico posturale e occlusale -Le funzioni dell’organo masticatorio cause di perdita delle varie funzioni dell’articolazione dentaria -Cranio Mandibular Sistem ( articolazione ,legamenti, menisco ) -Neuro Muscolar Sistem -Articolazione dentale -Laboratorio pratico misura stabilometrica occlusione -Laboratorio pratico correlazione stabilometrica occlusione/occhi -Laboratorio pratico misura con solette/occlusione/occhi

Sabato 18 Novembre 2017 – BOCCA E FUNZIONE

-Controllo neurologico del movimento -I muscoli del riposizionamento ( sistema posturale mandibolare ) -Totazione e traslazione -Gli schemi masticatori -La coordinazione occlusale -I rapporti tra guida Ant e Post -La Dimensione Verticale -Costruzione di una cera di centrica ( a coppie ) -Test semeiotici posturali del riposizionamento articolare ( barriera motrice cervicale ,test dei pollici montanti, test estensori dei polsi, test di romberg ) -Rivalutazione posturale su pedana stabilometrica con cera di centrica analisi dei parametri stabilometrici variati -Visita completa gnato -posturale (a coppie ) -Casi Clinici / Riepilogo visita e terapia passo passo

Tirocinio (Opzionale) Giorno 1

Si tratta di una giornata di lezione frontale personalizzata con il Docente, nella quale viene affrontata la visita clinica e la terapia posturale nell’ambulatorio dove solitamente il docente svolge la propria attività. La lezione si tiene a coppie di studenti i quali sono liberi di organizzarsi per integrare l’agenda programmata del docente con alcuni dei propri pazienti. Le modalità di svolgimento vengono definite alla prima lezione del corso. La scelta delle date avviene invece al terzo seminario (vedi elenco date a disposizione alla fine di questa pagina.

Tirocinio (Opzionale) 2

Si tratta della seconda giornata di lezione frontale personalizzata con il Docente. Per tutti gli studenti che desiderano integrare il percorso di formazione con ulteriori ore di lezione one to one personalizzate è possibile ricevere dalla nostra struttura quotazioni personalizzate sulla base delle esigenze specifiche di ciascuno.

Docenti

1986 Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Padova – Specialista in Anestesia e Rianimazione Indirizzo Terapia Antalgica – Medico Esperto in Medicina del Nuoto e delle Attività Subacquee – Medico Esperto in Fitoterapia, Omeotossicologia – 1990 Diploma in Laserterapia Medica – 1990 Diploma in Riflessoterapia – 1995 Diploma in Flebologia – 1997 Diploma in Mesoterapia – 1999 Diploma in Manipolazione Vertebrale – 2000 Diploma in Ossigeno-Ozonoterapia – 2002 Diploma in Riprogrammazione Posturale Globale CIES – 2003 Diploma Corso Superiore di Posturologia – 2004 Diploma Istruttore IRC in BLS-D Accademia CATIS – 2006 Diploma Corso Superiore di Posturologia Scientifica: La Neurofisiologia del Sistema Tonico Posturale – 2007 Docente in Agopuntura e Tecniche Complementari FISA – 2008 Diploma Istruttore CIES internazionale – - Massimo Rossato - Medico Chirurgo Posturologo
1980 LAUREA MEDICINA E CHIRURGIA – UNIVERSITA’ PAVIA – 110/110 lode 1986 SPECIALIZZAZIONE CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE – UNIVERSITA’ NAPOLI – 60/60 lode 2004/2007 esperta manipolazioni vertebrali medicina manuale – osteopatia – AIRAS Padova 2003 – MASTER of DENTAL SCIENCE – Terapia delle disfunzioni dell’organo masticatorio – Prof. Slavicek,Prof.Sato,Prof:Mehta – DANAU University – KREMS ( AUSTRIA ) 2002 Post Graduated University Course terapia delle disfunzioni dell’organo masticatorio – prof. Slavicek, Prof. Sato, Prof. Mehta – DANAU University – Krems (AUSTRIA ) 2001 Corso Biennale di Posturologia – CIES ITALIA 2000 Post Graduated University Course Funzionie Disfunzioni dell’organo masticatorio – Prof. R. Slavicek – DENTAG TERLANO 2000 Corso Biennale di Posturologia – CSTNF – TORINO - Lina Azzini - Medico Chirurgo Odontoiatra
Dott. Ing. Informatica, esperto di tecnologie per la valutazione della Postura. Si occupa di comunicazione e marketing per aziende del settore medicale. Vanta numerose esperienze internazionali nel settore. - Diego Scattolin - Dott. Ing. Informatica
Dottore in scienze motorie, chinesiologo e posturologo. Laureato in pedagogia psicomotoria speciale, master universitario in posturologia. Svolge attività di libero professionale di ginnastica adattata nel proprio studio a Conegliano. Master Trainer della Scuola Italiana Nordic Walking. - Franziskus Vendrame - Dott. Sc. Motorie

Perchè iscriversi al corso?

È molto importante comprendere che attraverso le metodiche posturologiche è possibile CURARE LE CAUSE e non solo I SINTOMI di molte malattie e sindromi: lombalgia, cervicobrachialgia, cefalea, emicrania, tendiniti, pubalgia, fasciti, scoliosi, sacroileite, sdr. piriforme, artrosi, sdr. Osgood Slatter, bruxismo, ATM, disfunzione linguale, dislessia e disturbi dell’apprendimento, cattivo rendimento atletico, prevenzione infortuni atletici, recupero e riatletizzazione.
Si tratta infatti di malfunzionamenti, sregolazioni, disequilibri, patologie del Sistema Tonico Posturale (che fa parte del Sistema Nervoso Centrale e Periferico) che regola le afferenze e le risposte dai muscoli oculomotori, dai muscoli di piedi e caviglie, dai vestiboli, dall’occlusione, dalla lingua, dalla pelle, dai muscoli, dal diaframma, dal perineo e da tutti gli esorecettori e propriocettori, nonché da amigdala, ipotalamo, nuclei della base e molto altro ancora.
Questo approccio terapeutico globale, come pubblicato da M.Rossato nel 2005, consente un beneficio sia in termini di accorciamento dei tempi di guarigione che in costo terapeutico di circa il 32%.

Alcuni Estratti Del Corso 2014

Alcuni Estratti Del Corso 2015

Preiscrizione al Corso di Posturologia



 

 

Sede del Corso

Palazzo della Loggia

Piazza Castello 55 – 30033 – Noale (VE), Italia

 

 

 

 

 

Indicazioni stradali

A4 da Milano oppure A13 da Bologna, uscita Padova est: Dall’uscita di Padova est seguire indicazioni per Treviso, percorrere la statale 515, dopo circa 18-20 km si arriva a Noale. Il palazzo della Loggia si trova in centro città vicino alla Torre dell’Orologio. A4 da Trieste uscita Mestre: Dall’uscita di Mestre seguire indicazione sulla dx per via Castellana statale 245, quindi proseguire attraversando i centri di Trivignano, Martellago e Scorzè. Arrivando in aereo: 1. usciti dall’aeroporto MARCO POLO di Venezia seguire l’indicazione via Castellana seguendo le informazioni come sopra 2. usciti dall’aeroporto CANOVA di Treviso seguire la statale 515 attraversando i centri di Quinto, Zero Branco e raggiungere Scorzè indi seguire le indicazioni come sopra

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Hotel Convenzionati

Vitto

6 Pranzi
Inclusi
  • Pietanze a scelta sulla base del menù concordato con l’organizzazione, opzione valida solo per le lezioni in classe quindi pari a 6 pranzi
12 Coffe Break
Gratuito
  • Il Pacchetto base include 2 Cofee Break per ciascuna giornata di corso per un totale di 12
15 minuti a piedi dall'aeroporto